Chargement en cours...

SAVOIR-FAIRE E INNOVAZIONE

Fortemente incoraggiato dai professori Ribéreau-Gayon, Dubourdieu e Boidron, il partenariato fra SEGUIN MOREAU e la Facoltà di Enologia di Bordeaux, all’inizio degli anni '80 apre strade ancora inesplorate nella comprensione delle interazioni tra vino e legno.

Le scoperte fatte allora arricchiscono le conoscenze del bottaio, quelle dell’enologo e in tutto il mondo favoriscono l'uso corretto della barrique.

Forte di un team R&S composto da tre Dottori in Enologia, oggi SEGUIN MOREAU coordina diversi programmi di ricerca: internamente, presso il laboratorio della tonnellerie, ed esternamente con alcuni poli universitari tra cui l'Istituto delle Scienze della Vite e del Vino (Bordeaux), e l’Istituto Universitario della Vite e del Vino (Digione).

SEGUIN MOREAU lavora inoltre a stretto contatto con un campione di clienti partner sparsi su tutto il pianeta su programmi di ricerca applicata in cantina.